mercoledì 10 settembre 2014

Apple or not Apple?

Foto: http://www.pointgphone.com/

Quella di ieri è stata forse la prima vera presentazione di Apple dell’era post Steve Jobs.

Il cordone che ancora legava Tim Cook al vecchio Ceo è stato definitivamente tagliato, quello che aspetta Apple da oggi in poi sarà sicuramente diverso rispetto a tutto quello che ci immaginavamo fino a poco fa.

Foto: http://www.gizmodo.it/


Forse molti di voi si ricorderanno quello spot in cui Apple prendeva in giro la Samsung mostrando come le dimensioni ridotte del suo Iphone non fossero in realtà una coincidenza ma una precisa scelta studiata per garantire una maggiore usabilità del suo device.

Bene quei tempi sono lontani, come sono lontani anche i tempi in cui Apple creava nuovi segmenti di mercato lasciando gli altri competitors a lottare per cose che a lei non interessavano.

Da ieri Apple non è più questo, ha deciso di seguire il mercato ed assecondarlo. Nessuno di noi può dire se questa sia stata una scelta giusta e solo il tempo ce lo potrà far sapere.


Tuttavia anche se non posso esprimermi sulla bontà di questa operazione, posso sicuramente dire che questa non è la via che è stata seguita fino ad ieri e che tutti i clienti di Apple, che sentivano di far parte di un mondo particolare e privilegiato, si sono svegliati oggi sentendosi un po’ più “normali”.