lunedì 22 settembre 2014

Intervista a Daniele Particelli di Blogo.it!

Foto: Outsidersnews

Come ogni settimana voglio proporvi un’intervista ad una persona che lavoro nel mondo delle app e che può quindi farci capire un po’ meglio questo universo.

Oggi è il turno di Daniele Particelli, giornalista e blogger, scrive su uno dei più grandi blog di informazione tecnologica del nostro paese, blogo.it!

Ciao Daniele, ci puoi fare una piccola presentazione di te e del tuo lavoro?

Sarò breve. Sono un giornalista e da anni lavoro con la grande famiglia di Blogo.it, spaziando dall'area news all'area tecnologia e cercando di fornire ai lettori le informazioni più interessanti, guide utili per vivere al meglio la loro vita digitale e, perché no, curiosità in arrivo dai social network e dalle altre piattaforme che di giorno in giorno riescono, o almeno tentano, di imporsi sul mercato.


Cosa pensi sia la cosa più importante nel tuo lavoro?

Qui ho pochi dubbi: essere competenti. Mai dare notizie sommarie, mai dare notizie incomplete. Le fonti esistono, bisogna consultarle, spulciarle, cercarle, spesso anche a costo di arrivare più tardi rispetto alla concorrenza.

- Pensi che la tecnologia e le app abbiano cambiato la tua vita?

Mi resta difficile immaginare la mia vita senza tecnologia e per fortuna, o purtroppo, il mio smartphone mi accompagna ovunque, stracolmo di app adatte a tutte le occasioni.

Pensi che le app siano indispensabili per il tuo lavoro?

Sì e no. Lavoro principalmente dal laptop e quasi tutte le piattaforme sociali che utilizzo più volte al giorno hanno anche una praticissima versione desktop, da Twitter a Facebook, da Instagram a YouTube. Ma all'occorrenza smartphone e tablet sono sempre nel raggio di un metro, a portata di mano.

- Qual è il tuo articolo di cui vai più fiero?

Qui è difficile. Ce ne sono molti, ognuno richiede tempo e impegno, ma diciamo che l’aver aiutato a smascherare un truffatore su Facebook rientra sicuramente nella top 5.

- Nel tempo libero rimani comunque connesso? Utilizzi tanto le tue app?

Ehm, sì. Lo uso così tanto da aver dovuto acquistare una batteria aggiuntiva per poter arrivare a fine giornata.

- E quali sono quelle che utilizzi di più?

Mmm, sicuramente quelle che utilizzo di più sono: Twitter, iReddit, Gmail, Feedly, Spotify, Navigon, Safari (o Chrome, a seconda dei casi) e tanti giochi!

Da quanto ci ha detto Daniele possiamo facilmente dedurre che il segreto per ogni persona che si accinge a lavorare con la rete o attraverso la rete è quello di informarsi bene e fare una scrematura delle tante sciocchezze che sono su internet.

State connessi e fate tante ricerche, soprattutto imparate a capire cosa è attendibile e cosa non lo è…

Ps: Se vi va di seguire Daniele questa è la sua pagina su blogo.it in cui potrete trovare i suoi articoli.