venerdì 26 settembre 2014

Nuove app per iOS 8 con Touch ID


Da pochi giorni è uscito il nuovo sistema operativo della casa di Cupertino ed è quindi arrivato il momento di scoprire come sfruttare al meglio la nuova tecnologia del Touch ID.

Del resto il nuovo sistema operativo non ci ha portato solo problemi di compatibilità ed errori di sviluppo ed è quindi arrivata l'ora di parlare di qualche lato positivo.

Infatti, grazie alle novità del nuovo sistema operativo, è ora possibile utilizzare il Touch ID anche per altre applicazioni sviluppate da terze parti. Un esempio lampante di quanto vi sto dicendo è sicuramente 1Password che permette di attivare tutte le password semplicemente sfruttando le impronte digitali registrate su iPhone.

Altre app che sfruttano il Touch ID sono le seguenti :


  • LastPass (link App Store) Analogamente a 1Password, l’app utilizza Touch ID per bloccare l’accesso a password e dati sensibili dell’utente.
  • Amazon (link App Store) L’app del famoso negozio online utilizza Touch ID per l’accesso all’area riservata, anziché richiedere una password.
  • Evernote (link App Store) Quest’app permette di mantenere al sicuro note, appunti e registrazioni sul proprio account. Touch ID sostituisce la password durante il login.
  • Mint (link App Store – solo USA) Anche in Mint, app che consente di gestire il proprio denaro, Touch ID sostituisce la propria password.
  • Scanner Pro (link App Store) Anche Readdle ha deciso di adottare l’autenticazione mediante Touch ID per rendere inaccessibili a estranei le proprie scansioni. Presto il supporto arriverà probabilmente anche in Documents.
  • Day One (link App Store) Anche Day One, app contenitore di appunti, foto, note e promemoria ha deciso di proteggere i dati dell’utente con Touch ID.
  • Stocard, consente di archiviare e utilizzare tutte le carte sconto/fedeltà in proprio possesso.

Sicuramente il tempo degli scherzi su facebook è finito grazie al Touch ID però bisogna anche considerare che tipo di uso verrà fatto delle nostre informazioni...

 PS: mi sono dimenticato di elencarvi la NSA tra le app che utilizzeranno le vostre impronte ;)